Le persone

team_image

Barbara Venturi

Direttore operativo e amministratore della Scriptum, Barbara si occupa dei rapporti con i clienti, oltre che della supervisione e della redazione dei cataloghi e dei volumi più prestigiosi. Laureata con lode in lingua e letteratura tedesca all'università di Roma, ha iniziato l’attività di traduttrice nel 1983 dedicandosi in particolare alle opere storico-filosofiche di autori tedeschi. Ha due figli ed è appassionata di musica classica e di letteratura mitteleuropea, oltre che di bianchi friulani.

team_image

Alessandra Gallo

Laureata con lode in lettere classiche alla Sapienza di Roma, è specializzata nelle lingue inglese (DipTransIoL) e francese, in latino e in greco antico. All’interno di Scriptum, di cui è socia dal gennaio 1998, cura tutte le fasi di realizzazione dei cataloghi d’arte: dal coordinamento delle traduzioni alla redazione fino all’impaginazione in QuarkXpress o InDesign, seguendo ogni progetto in stretta collaborazione con musei e curatori, spesso di diverse nazionalità. Ha due figli maschi, canta in un coro ed è appassionata di mare e di vela.

team_image

Mario Curti

Laureato in lingue e letterature orientali all’Università Ca’ Foscari di Venezia si trasferisce in Cina dove si iscrive a un corso biennale di lingua, letteratura e storia dell’arte cinese. Dopo aver vissuto e lavorato per sette anni a Pechino ritorna in Italia dove inizia la sua carriera di traduttore dal cinese e dall’inglese. Oltre a questo, all’interno di Scriptum si occupa dell’amministrazione, dei rapporti con fornitori e traduttori e della gestione informatica delle operazioni.

team_image

Felicity Lutz

Socia fondatrice di Scriptum, laureata in lingua e letteratura inglese all’Università di Durham, ha un Master in linguistica applicata dell’Università di Edimburgo. Per 13 anni è stata lettrice nel corso di lingua e letteratura inglese all’Università La Sapienza di Roma; ha tenuto un corso annuale di teoria e pratica della traduzione all’Università di Viterbo. Ha oltre vent’anni di esperienza come traduttrice dall’italiano e dal francese, in particolare nei campi dell’arte, architettura, archeologia, filosofia, psicologia, cinema e fiction. Ha tradotto numerosi libri, cataloghi d’arte, sceneggiature e articoli per giornali e riviste.

team_image

Susan Anne White

Ha iniziato a Londra come copywriter e il lavoro l’ha portata a Roma. Per un anno si è dedicata alla poesia, poi ha iniziato a tradurre per il cinema, ha incontrato Enzo Vergiani e da allora è entrata a far parte di Scriptum. Da venticinque anni traduce dall’italiano testi di storia dell’arte, giornalismo, politica e pubblicità e a Scriptum è una delle senior editor. Non ha mai smesso di lavorare per il cinema, un campo in cui vanta numerosi clienti di prestigio. Condivide con Barbara l’amore per la musica classica, adora Enrico Rava e scrive ancora poesie.

La nostra redazione
team_image

Osvaldo Alzari

Nato in Argentina, ha studiato lettere all’Università di Buenos Aires. Ha tradotto in spagnolo libri e cataloghi d’arte, sceneggiature, sottotitoli. Ha curato la sezione spagnola del sito internet dell’Agenzia per il Giubileo, è autore di sceneggiature e documentari per il cinema e la televisione e coautore di “Noi che siamo ancora vive”, premiato dalla Stampa Estera in Italia come miglior documentario del 2008.

team_image

Maria Cristina Coldagelli

Ha sempre vissuto a Roma, tranne una parentesi giovanile di un anno in Olanda, che le ha regalato una lingua e raddoppiato gli affetti familiari. È laureata in storia dell’arte e, oltre che dall’olandese, traduce dall’inglese e dal tedesco. Collabora felicemente con Scriptum dal 1989 su cose d’arte e affini. Ha un compagno, poi marito, dall’esame di maturità, e due belle figlie.

team_image

Cristina Colotto

Laureata in Storia medievale ha poi conseguito un diploma come conservatrice di beni archivistici e librari della civiltà medievale presso l’Università di Cassino. Contestualmente all’attività di ricerca, accompagnata dalla pubblicazione di articoli su testi e riviste del settore, ha iniziato l’attività di traduzione (dal tedesco, inglese e francese) assecondando una personale inclinazione per l’interpretazione del testo, esito della sua formazione classica. Dal 2000 collabora con Scriptum per traduzioni di arte, architettura, storia, filologia, cinema. È appassionata di trekking alpino e film noir anni degli anni cinquanta.

team_image

Darcy Di Mona

Darcy ha lasciato la Grande Mela per la Città Eterna svariati decenni fa, anche se “you can take the girl out of New York, but you can’t take New York out of the girl”. A Roma ha insegnato il suo idioma natio, mentre piano piano imparava la lingua di Dante fino a poterla tradurre. Il suo campo è rigorosamente la cultura, a tutto campo; collabora con tre festival del cinema e insegna l’inglese alla Sapienza a chi invece studia le lingue orientali – e sottovaluta quindi le insidie di quella che è ancora (per poco?) la lingua franca del 21° secolo.

team_image

Irene Inserra

Catanese trapiantata a Roma, collabora con Scriptum da più di vent’anni. Laureata in lingue e letterature straniere moderne, traduce dall’inglese e dallo spagnolo testi d’arte e di architettura con frequenti incursioni in ambiti giornalistici e non solo. Considera Washington D.C. la sua terza città d’elezione. Ama la lettura, il mare, la musica jazz e il ciclismo e sogna di tradurre un grande classico della letteratura in siciliano.

team_image

Claudia Valeria Letizia

Socia fondatrice di Scriptum, laureata in lingua e letteratura angloamericana all’Università di Roma, è specializzata nelle lingue inglese e danese. Traduce dal 1983 e collabora regolarmente con riviste e case editrici, occupandosi della traduzione di opere di narrativa e saggistica e della revisione di traduzioni letterarie, soprattutto dall’inglese. Ha insegnato traduzione in corsi e seminari e curato la pubblicazione di due raccolte di racconti tradotti dagli allievi dei suoi corsi. Da qualche anno si dedica in particolare alla traduzione e ricerca di testi di letteratura danese per l'infanzia e l'adolescenza. Fra gli scrittori tradotti: Bernard Malamud, Muriel Spark, Joyce Carol Oates, Djuna Barnes, Frank McCourt, Mordecai Richler (per bambini).

team_image

Marcella Mancini

Diplomata alla Scuola per Interpreti e Traduttori di Roma e laureata in Lingue e Letterature moderne all'Università La Sapienza, collabora con Scriptum dal 1999. Traduce saggistica per varie case editrici e lavora con diverse fondazioni e istituti culturali, anche come redattrice. Ama appassionatamente le lingue, i film in lingua originale, la musica tutta e i viaggi in giro per il mondo.

team_image

Claude Sophie Mazéas

Laureata in Lingua e letteratura francese e italiana alla Sorbonne e a Lyon III, collabora con Scriptum dal 1990. Attualmente abita a Siena dove lavora presso l’università in qualità di lettrice madrelingua. Ha tradotto numerosi saggi, sceneggiature, libri e cataloghi (dall’italiano, ma anche dall’inglese, dallo spagnolo e dal portoghese). Ama il mare della Bretagna, passeggiare con i cavalli, ballare – ha studiato e praticato professionalmente la tecnica di Merce Cunningham – leggere e ascoltare musica.

team_image

Paul Metcalfe

Paul Metcalfe. Nato a Liverpool e laureato in filosofia all'Università di Bristol. Residente in Italia da molti anni, prima a Roma e ora a Narni. Traduce dall'italiano e dal francese. Ama la lettura, dai classici ai gialli, ascolta la musica classica e viaggia soprattutto per visitare i musei.

team_image

Jérôme Nicolas

Laureato in Lingue e letterature moderne alla Sorbonne Nouvelle, vive da quasi trent’anni a Roma, dov’è lettore di lingua francese alla Sapienza. Come traduttore dall’italiano, si occupa principalmente di narrativa, storia e psicoanalisi. Ha tradotto numerosi volumi, saggi e cataloghi d’arte per Scriptum, sia dall’italiano sia dall’inglese. Come Barbara e Susie, è appassionato di musica classica. È anche uno studioso di tessuti etnici, specialmente provenienti da Cina e Indonesia.

team_image

Lorenzo Piciarelli

Nato a Roma nel 1986, nel 2010 si laurea in Lingue e Culture Straniere presso l’Università di Roma 3. Tre anni più tardi conclude con il massimo dei voti il corso di laurea magistrale in Traduzione e Interpretariato dell’UNINT – Università degli studi Internazionali di Roma. Collabora con Scriptum dal 2014. Nel 2015 la rivista statunitense ``RSA Journal`` ha pubblicato un suo articolo su T. Williams e J.P. Sartre. Ama il vino, il teatro di Tennessee Williams, Bette Davis, il camp e gli Smiths.

team_image

Mia Prucker

Nata a Monaco di Baviera, si è laureata in lingua e letteratura nordamericana all’Università di Erlangen-Nürnberg in Germania. Da quasi trent’anni vive a Roma, dove ha lavorato nel settore del turismo e dell’organizzazione eventi prima di dedicarsi completamente al lavoro di editing e alle traduzioni. Dal 2011 collabora con Scriptum in qualità di caporedattrice e traduttrice per la lingua tedesca. Sin da piccola è affascinata dal mondo dell’editoria, e partecipare all’uscita di un volume ben fatto la rende ogni volta felice.

team_image

Frédéric Sicamois

Traduttore dall’italiano e dall’inglese dal 2001, vive a Roma da quasi vent’anni, e qui ha organizzato per diverse stagioni il festival Primavera del cinema francese. Dopo una laurea in Lettere moderne a Nizza e un master in Lingua e letteratura italiana alla Sorbonne Nouvelle di Parigi con una tesi sulla resa in francese delle variazioni dialettali, ha iniziato a tradurre per la stampa, il cinema, il teatro e l’editoria d’arte. Collaboratore abituale di Scriptum dal 2006, è membro del Comitato italiano della rete di traduzione teatrale Eurodram e lavora anche per diverse case di produzione cinematografica e per importanti istituzioni.

team_image

Lauren Sunstein

Dopo una laurea a Harvard in Relazioni sociali, e cinque anni trascorsi in Messico, torna alla New York University e consegue un Master nell’insegnamento dell’inglese come seconda lingua. Nel 1989 arriva a Roma per una personale di fotografia e da allora vive nella capitale. Qui ha costruito il suo lavoro e ha sviluppato la sua passione per la scrittura, cominciando a insegnare alla John Cabot University e iniziando a tradurre nel 1997. Nel 2002 scopre Scriptum e da allora collabora alla realizzazione di cataloghi d'arte e libri di cultura contemporanea. Continua ad amare la fotografia, a suonare il pianoforte e a esplorare Roma.

team_image

Vincenzo Vergiani

Socio fondatore di Scriptum, Enzo è attualmente Senior Lecturer di sanscrito all'Università di Cambridge (GB) e direttore del progetto ``Sanskrit Manuscripts in the University Library, Cambridge``. La sua ricerca verte principalmente sulla tradizione grammaticale sanscrita e sulla storia delle idee linguistiche nell'Asia meridionale pre-moderna. Ha un’ampia e diversificata esperienza come traduttore dall’inglese e dal francese di testi di indologia e tibetologia, nonché di opere letterarie e saggistica.

team_image

Adam Victor

Adam Victor è nato a Londra e si è laureato con lode in lingue moderne presso l’Università del Sussex. Oltre ad aver tradotto più libri, articoli e comunicati stampa di quanti riesca a ricordare, è scrittore, giornalista e autore di fotografie artistiche. Per molti anni è stato socio di Scriptum, con cui collabora dal 1990.